Consulenza SEO, ecco perché serve alle aziende

Una consulenza SEO professionale è indispensabile per le aziende. Infatti, l’aiuto di un esperto può veramente garantire la possibilità di avere più visibilità online. Oggi la concorrenza può essere battuta proprio sul campo del web ed è veramente fondamentale da questo punto di vista arrivare a posizionarsi nella prima pagina di Google. Tutto ciò può assicurare la possibilità di aumentare il numero dei clienti e quindi di incrementare i guadagni, a beneficio del business aziendale. Quindi in considerazione di tutto questo risulta essenziale il lavoro di un esperto. Ma scopriamone di più.

Che cos’è la consulenza SEO

È molto importante puntare sulla consulenza SEO di un esperto, in quanto si hanno maggiori possibilità di successo per il proprio business. È altrettanto consigliabile leggere le linee guida imposte da Google, per evitare di affidarsi a finti esperti e consulenti SEO. Come suggerisce anche Gabriele Rispoli sul suo sito gabrielerispoli.it, fare SEO in modo pragmatico e consapevole non è affatto semplice e, soprattutto, richiede analisi, strategia e costanza.

Motivo per cui una consulenza SEO che funziona deve basarsi su logiche tecniche e strategie ben precise.

Ma, per chi ancora non sa di cosa stiamo parlando, che cos’è esattamente la SEO?

Con questa sigla si indica il concetto di search engine optimization, ovvero l’ottimizzazione per i motori di ricerca.

Le tecniche che vengono utilizzate dagli esperti e le pratiche che vengono applicate hanno come obiettivo finale quello di migliorare il posizionamento organico sui motori di ricerca di un determinato sito. Naturalmente non stiamo parlando di advertising online che si realizza attraverso strumenti come Google Ads o altri annunci a pagamento.

Stiamo parlando di ricerche organiche, che possono essere favorite attraverso attività on page, quindi all’interno del sito web, o tramite attività off page, ovvero all’esterno del sito. Le aziende che vogliono migliorare il ranking del loro sito web possono rivolgersi a dei professionisti della SEO e richiedere una consulenza per poter ottimizzare il loro sito, facendo in modo che le sue pagine web arrivino a posizionarsi nella prima pagina di Google.

Cosa fa e perché un esperto SEO può esserti d’aiuto

Quindi perché è importante che un’azienda si rivolga ad un esperto SEO per riuscire ad aumentare la propria visibilità online? In parte lo abbiamo già spiegato, perché posizionandosi in prima pagina su Google si riesce ad ottenere più visibilità e quindi si possono più facilmente rintracciare i potenziali clienti che sono interessati ai prodotti e ai servizi di una determinata azienda, fidelizzandoli e trasformandoli in clienti veri e propri.

Per comprendere maggiormente perché un’azienda dovrebbe rivolgersi ad un professionista della SEO, dobbiamo sicuramente chiarire che cosa fa un esperto. Infatti, una consulenza SEO di qualità dà la possibilità di comprendere perché in certi casi si fa una certa fatica a posizionare le proprie pagine web. Inoltre, una consulenza SEO aiuta veramente ad aumentare il traffico che un sito aziendale riceve.

Un professionista della SEO parte da un’analisi iniziale, sia del sito che della concorrenza, in modo da riuscire a decidere come intervenire. Per esempio, si può velocizzare il sito, si possono ottimizzare i contenuti, si può lavorare su tutta la strutturazione dei link interni ed esterni. La consulenza SEO può focalizzarsi su tutti questi aspetti anche contemporaneamente.

Sulla base dell’analisi iniziale poi, in un dialogo diretto e continuo con il cliente, si deciderà come intervenire, mettendo a frutto anche le esigenze specifiche di ogni cliente. In maniera particolare si fa uno studio approfondito sulle keyword, le parole chiave per le quali si punta a posizionarsi, tenendo conto anche del search intent.

Grazie a queste keyword che vengono sfruttate per il posizionamento, si possono intercettare più facilmente le ricerche degli utenti sul web. Inoltre, l’esperto SEO sicuramente punterà all’ottimizzazione dei testi, cercando di realizzare contenuti di qualità, in base ai quali lo stesso Google tende ad aumentare il ranking attribuito ad un determinato sito. È importante soprattutto puntare a dei testi utili, che rispondano all’obiettivo di soddisfare i bisogni dell’utente, per riuscire a creare contenuti di valore, che non trascurino nemmeno la diffusione attraverso i principali social.