Posizionamento su Google: i vantaggi della SEO

In che modo un azienda può arrivare al successo in poco più di un anno grazie al posizionamento su Google.

Termini come SEO, posizionamento su Google e link building sono praticamente entrati di diritto nel nostro vocabolario nel giro di pochissimo tempo. E se magari esiste ancora qualcuno che non sa esattamente a cosa faccia riferimento la sigla SEO o di che cosa si occupi la link building, è praticamente impossibile che non si sia mai sentito parlare di posizionamento su Google.

Negli ultimi anni, infatti, internet ha acquisito sempre più importanza e questo è facilmente riscontrabile dall’incredibile aumento delle vendite online grazie all’e-commerce. Ma la SEO è vantaggiosa non solo per chi vende prodotti online, ma per qualsiasi tipo e genere di attività, dato che ormai l’utente medio tende a far riferimento a Google per prendere informazioni. Queste informazioni condizioneranno ovviamente la sua scelta, determinando così il maggiore guadagno di un’attività rispetto ad un’altra.

Provo a spiegarmi meglio. Supponiamo che tu sia in una città per la prima volta e che tu voglia provare un ristorante di specialità tipiche locali, senza correre il rischio di incappare in fregature. Che cosa faresti? Nel 90% dei casi la tua risposta sarà: lo cerco su Google. Questo non riguarda soltanto te ma la stragrande maggioranza delle persone.

Grazie agli smartphone e ai tablet, infatti, il web è per noi accessibile in qualsiasi momento della giornata e rivolgersi a Google risulta la soluzione più intelligente ma anche quella che ci fa risparmiare tempo (cercare una parola su Google richiede circa 30 secondi, confrontare invece opinioni e pareri di amici o chiedere magari un consiglio a qualcuno sul luogo molto di più).

Cosa significa tutto questo? La risposta è molto semplice: il mondo è cambiato e Google rappresenta la chiave per aumentare la nostra visibilità. Una buona visibilità su Google equivale ad essere raggiungibile da un grande numero di potenziali clienti ogni giorno. Ma come?

Grazie alla SEO, sigla che sta per Search Engine Optimization e che significa “Ottimizzazione per i motori di ricerca”. La SEO si occupa principalmente di mettere in pratica una serie di tecniche per migliorare il posizionamento su Google di un sito web, rendendolo così raggiungibile da un maggior numero di clienti. Vi sono molti siti dedicati all’argomento, tra i quali jfactor.

Ma che cosa c’entra il posizionamento? Non basta avere un sito internet per essere “raggiungibili”?

Certo, è ovvio che se l’utente in questione va a digitare con esattezza il nome del tuo sito web non avrà nessuna difficoltà a trovarlo. Ma il nostro scopo è molto diverso: il nostro scopo è quello di farci conoscere da chi ancora non ci conosce. E che centra il posizionamento?

Torniamo all’esempio di prima. Supponiamo, dunque, che tu abbia digitato le parole chiave “ristorante tipico” corredato, ovviamente, dal nome della città in cui ti trovi. Avrai davanti a te, al termine della ricerca, una lista di risultati, ordinati da Google in base a criteri come l’attinenza e la pertinenza alla ricerca (Google, infatti, tiene molto alla soddisfazione dei suoi clienti e per questo la sua classifica è estremamente accurata). Su quali risultati cliccherai?

Sicuramente sul primo, poi se non ti soddisfa sul secondo, poi sul terzo e così via. Ma molto difficilmente arriverai a cliccare sulla seconda o sulla terza pagina dei risultati. Che cosa significa tutto questo? Che riuscire a guadagnare la prima posizione su Google incrementa di una percentuale davvero incredibile la tua potenzialità di guadagno e la tua visibilità. E come si raggiunge questo risultato? Attraverso la SEO, ovvero rivolgendosi ad un esperto che metta in pratica le varie operazioni necessarie affinché il tuo sito internet occupi la prima posizione per le parole chiave di tuo interesse.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.