Web marketing ed inbound marketing sono la stessa cosa?

Il marketing online è la trasposizione e la rivisitazione di teorie di marketing tradizionale che sono sopraggiunte quando il web è entrato a far parte delle nostre vite. Ogni giorno arrivano nuovi trend, strumenti e tendenze per cui questo è diventato oggetto di lavoro e di studio. Se hai deciso di investire sul tuo sito web o suoi tuoi canali social sicuramente ti sarai messo a cercare una buona agenzia web marketing Milano e, molto probabilmente, ti sarai imbattuto in termini di cui non conosci il significato. Tra quelli che generano più confusione nei non addetti ai lavori ci sono inbound marketing e web marketing. Apparentemente possiamo considerarli come se fossero la stessa cosa ma, con una riflessione più profonda che tratteremo qui di seguito, scopriremo che non è affatto così.

Cos’è il web marketing?

Web marketing oggi è sinonimo di pubblicità online e, quindi, dell’utilizzo di internet quale canale promozionale per la propria azienda. Questo comprende e-mail marketing, search marketing, social media marketing, display advertising e mobile advertising. Si tratta di una relazione tra editore e inserzionista che lavorano per far arrivare un determinato contenuto pubblicitario alle persone a cui questo potrebbe interessare. Il tutto è tracciato tramite statistiche e software con i quali le realtà operanti nel settore vanno a monetizzare. Il successo del web marketing è indubbio tant’è che nel 2011 i ricavi pubblicitari dal web hanno superato per la prima volta quelli della TV via cavo negli Stati Uniti. Da allora il web ha scavalcato le forme di pubblicità tradizionale e si è evoluto giorno dopo giorno, offrendo strategie sempre nuove o rivisitate per raggiungere nuovi clienti e far conoscere un brand.

Cosa si intende per inbound marketing?

L’inbound marketing, invece, è una “modalità” del marketing. Questa funziona al contrario perché consiste nel farsi trovare da clienti potenziali, contrariamente a quanto fa la pubblicità tradizionale. L’inbound marketing interrompe quello che è stato da sempre concepito come Interrupt Marketing per trasformarlo in Permission Marketing. Si prefigge l’obiettivo di conquistare il pubblico tramite contenuti interessanti per gli utenti senza interrompere le loro azioni quotidiane. Esso consiste in strategie che coinvolgono la creazione di contenuti, la SEO, il social media marketing e la SEM.

Posso sfruttarli entrambi per le mie strategie?

Integrando questi due approcci ottieni una serie di vantaggi che ti riepiloghiamo brevemente. In primo luogo hai la possibilità di essere trovato online tramite parole chiave da persone che non ti conoscevano e che non sarebbero mai passate appositamente nel tuo negozio o nella tua sede. Inoltre comprenderai cosa le persone cercano sul tuo sito web e quali sono le loro esigenze, migliorando il modo in cui offri soluzioni, ovvero il tuo prodotto. Avrai statistiche aggiornate e imparerai a conoscere il tuo pubblico potenziale sfruttando strumenti che sono molto meno costosi della pubblicità tradizionale. Quindi avrai un mindset orientato alla crescita che farà aumentare la reputazione e la riconoscibilità del tuo brand e, di conseguenza, beneficerai della crescita del tuo fatturato.